ù
You are here: Home - Articoli Settimanali - La famiglia Bertarelli verso la creazione di Boston Pharmaceuticals
La famiglia Bertarelli verso la creazione di Boston Pharmaceuticals

La famiglia Bertarelli verso la creazione di Boston Pharmaceuticals

La famiglia Bertarelli amplierà la sua presenza nel settore biotech attraverso Gurnet Point Capital (Gpc) con l’investimento di ben 600 milioni di dollari per la creazione di una nuova società: la Boston Pharmaceuticals.

La nuova società avrà sede a Cambridge e il suo obiettivo sarà quello di selezionare e acquisire progetti innovativi in varie fasi di sviluppo clinico e portarli fino alla fase di commercializzazione.

Boston Pharmaceuticals si aprirà a collaborazioni con ricercatori del settore biotech per elaborare nuovi modelli di sviluppo e commercializzazione per i farmaci. Alla guida di questa nuova società ci sarà  Christopher Viehbacher, che attualmente è a capo di gpc ed è ex ceo di Sanofi.

L’imprenditore italo-svizzero è già molto attivo anche nel settore biomedicale, finanza e immobiliare, oltre ad essere a capo di Ares Life Sciences, che negli anni scorsi ha acquisito quote rilevanti di Esaote.

Scroll To Top